Logo Dormouse.it
Logo 1
I miei viaggi
Foto Album
Hobbies
e tecnologia
I miei articoli
Il mio scooter
elettrico

Chi sono
Scrivimi

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici provenienti dal contatore visite Shinystat.
Clicca per informazioni sulla Shinystat Cookie policy
Clicca per negare l’uso dei Cookie Shinystat





Gressoney (Val d'Aosta)

Agosto 2013

Vai al FOTOALBUM

L' estate 2013, per motivi familiari, doveva essere un'estate senza vacanze: così pensavamo e così ci eravamo messi il cuore in pace...
Poi all' improvviso si sono create le condizioni per fare 10 giorni via...
e allora Last Minute
e allora Montagna
e allora Hotel
e che Hotel!!!
Hotel Jolanda Sport Gressoney La Trinitè: un posto stupendo, forse al di sopra delle nostre possibilità, ma i bimbi non pagavano, quindi ci siamo stati dentro! Beh abbastanza dentro...


Hotel Jolanda Sport.

DSCF1251

L' alloggio merita un paragrafo tutto suo. Che dire, mai stati in un Hotel di questo livello!
Situato a Gressoney La Trinitè, pulitissimo, camera molto bella, personale cordiale, piscina con acqua calda a 30 gradi e idromassaggi inclusi, zona relax (saune, bagno turco, etc.) inclusa, mezza pensione con ristorante eccellente, colazione super con ampissima scelta...voto 10


Gressoney La Trinitè.

DSCF1196

Il paesino di Gressoney la Trinitè è molto grazioso. Il centro, una piazzetta dove ci sono la chiesa e l'ufficio informazioni, dista circa 5 minuti a piedi dall'Hotel.
Passeggiare per questi paesini è sempre un'esperienza piacevole, soprattutto osservare le casette tipiche, adornate da fantasie floreali notevoli. Parco giochi per bambini molto ben attrezzato (ma un po' troppo soleggiato...)



Gressoney Saint Jean.

DSCF1132

E' il centro più grande della valle, il più popolato e il più conosciuto. Vi sono parecchi Hotel, ristoranti e negozi. Le vie del centro sono molto carine.
Ma la cosa che di Saint Jean più ci ha entusiasmato è il laghetto, sulla cui superficie si specchiano i ghiacciai e le vette del gruppo del Monte Rosa.
Nei pressi del laghetto c'è un il bel prato, ideale per trascorrere una giornata di assoluto relax, con i bambini liberi di scorazzare indisturbati...



Lago Gabiet.

DSCF1167

E' un lago artificiale situato a quota 2373 mt. E' raggiungibile tramite le ovovie che partono da Staffal (ultima località in cima alla valle).
Per Besughina e Salamina è stata una gita molto divertente, sia per il viaggio in ovovia, sia per giocare sulle rive del lago: con i bambini un lago dove lanciare qualche sassolino è sempre una cosa azzeccata.
Nei pressi del lago c'è l'omonimo rifugio, dove abbiamo mangiato un'eccellente polenta con salsiccia!
Vicino al lago, parte una seggiovia che porta a quote più alte, grazie alla quale si può raggiungere il Passo dei Salati, ma noi ci siamo fermati al lago...

Un altro giorno, abbiamo raggiunto il lago da sotto la diga. In pratica abbiamo preso la seggiovia Punta Jolanda (partenza a due passi dall' Hotel), dopodichè abbiamo preso un sentiero abbastanza impegnativo (Salamina sulle spalle...), pranzo al sacco sulle rive del lago e ritorno a piedi fino all' Hotel...lunga discesa, gambe dure: idromassaggio e passa tutto!



Sant'Anna.

DSCF1076

Sempre da Staffal, versante opposto rispetto alle telecabine del Lago Gabiet, è possibile prendere la funivia di Sant'Anna.
Il punto di arrivo della funivia, porta in un pianone caratterizzato da una chiesetta bianca che domina il paesaggio. La vista da Sant'Anna è meravigliosa, la catena montuosa del Monte Rosa, appare in tutta la sua bellezza! Si consiglia di effettuare questa gita in giornate limpide e terse...non come abbiamo fatto noi...
Da Sant'anna parte la funivia che porta al Bettaforca, ma noi non l'abbiamo presa, il tempo non era dei migliori, non ce la siamo sentita di salire ulteriormente in quota...
Il rientro a Staffal lo abbiamo fatto a piedi, seguendo una strada sterrata, prendendo una ramazzata d'acqua notevole...


Alpenzù Piccolo.

DSCF1042

La popolazione che ha popolato la valle di Gressoney è denominata Walser e ha origini germaniche. I vari villaggi ubicati nella valle, conservano molti elementi della cultura Walser, specialmente per quanto riguarda le case, con la loro costruzione caratteristica.
Uno di questi villaggi è Alpenzù Piccolo, raggiungibile tramite un sentiero abbastanza impegnativo che sale nel bosco (impegnativo se hai una bimba sulle spalle...), da Lysbalma (villaggio situato appena sotto Gressoney La Trinitè).
Il villaggio, il giorno in cui ci siamo stati noi, era disabitato, ma la cura delle case e dei giardini adiacenti ci comunica che non è affatto abbandonato.
La caratteristica di questa gita è stata soprattutto quella di respirare l'atmosfera e la pace del Villaggio Walser, abbiamo avuto la sensazione di aver fatto un salto indietro nel tempo, di circa un secolo...
Camminando ancora verso fondo valle, si può raggiungere il villaggio di Alpenzù grande, ma ci siamo fermati al Piccolo.


Castello Savoia.

DSCF1062

Brutto tempo? Da Gressoney Saint Jean, qualche minuto a piedi e si raggiunge il Castello Savoia, dimora estiva della Regina Margherita, realizzato nei primi del novecento. La visita guidata al castello (durata mezz'ora circa) merita davvero, come merita (per gli appassionati) il giardino botanico ai piedi del castello, la cui visita è gratuita.


Sentiero da La Trinitè a Saint Jean.

DSCF1127

Un' altra gita che consigliamo di fare con i bambini è il sentiero n.14 che collega La Trinitè a Saint Jean. Il sentiero, tutto in leggera discesa, cammina lontano dalla strada asfaltata e passa attraverso boschi, prati e villaggi.
Arrivati a Saint Jean, abbiamo consumato il pranzo al sacco sul pratone adiacente al laghetto. Pomeriggio di relax e ritorno a La Trinitè tramite autobus di linea. Bella giornata.

...e concludendo: BELLA VACANZA!!!



Vai al FOTOALBUM